The Wave: l’onda in roccia dell’Arizona raggiungibile solo con una lotteria

  • Shares

C’è un’onda che solca il deserto Paria Canyon-Vermilion Cliffs Wilderness (Coyote Buttes North area, in Arizona) che ruggisce da 190 milioni di anni. Stiamo parlando di The Wave (“L’onda”), una formazione rocciosa di arenaria risalente al Giurassico. Il luogo, per le sue forme uniche e per i suoi colori suggestivi tra l’arancione e il rossastro, è meta di fotografi, escursionisti e turisti. Peccato che per questi ultimi l’accesso all’area non sia per nulla facile. Anzi, è una lotteria nel vero senso della parola.

The Wave, Arizona: il tragitto

L’Arizona è nota per le sue riserve indiane e per ospitare il mitico Grand Canyon. In questa suggestiva cornice trova spazio un’altra meraviglia naturale: The Wave. Oggi vanno di moda i selfie e qui potrete scattare quello della vostra vita. Attenzione però. Prima dovrete riuscire ad accedere al sito. E questo non dipenderà soltanto da voi. Per raggiungere The Wave, infatti, dovrete procurarvi un permesso in quanto nel posto possono entrare solo 20 persone al giorno. Prima di capire come avere il permesso ecco l’itinerario per raggiungere il solco di arenaria: dalla Paria Contact Station percorrete in auto la US 89 (verso Kanab) per circa 7 km. Laciatevi alle spalle il Milepost 26 e prendete la BLM 700 (L’House Rock Valley Road). Ora viaggiate per circa 13 km fino al posteggio del Wire Pass Trailhead. Mollate la vettura e fatevi una camminata di 5 km. Un paradiso roccioso si mostrerà ai vostri occhi.

The Wave, accesso tramite lotteria: il primo modo per ottenere il permesso

Il tragitto può esservi utile solo dopo che avrete ottenuto il permesso. E non è cosa semplicissima. Non pensate di andare sul posto e prenotare un biglietto per il giorno dopo perché sareste fuori strada. Ecco cosa dovete fare per soddisfare la vostra voglia di The Wave. Avete due scelte su cui optare:

1) Quattro mesi prima rispetto a quando volete visitare il posto, registratevi sul sito ufficiale del Bureau of Land Management e scegliete 3 date in ordine di priorità (consiglio: sceglietele dopo aver visto sul calendario il numero di richieste già fate per la singola data). Mettete i vostri dati personali e di chi vorreste al fianco (massimo 6 persone). Pagate con carta di credito 5 dollari (non vi saranno rimborsati se non sarete scelti). Ora sperate di venire estratti dalla sorte. La lotteria avviene il primo giorno del mese successivo: se rientrate nelle 10 persone fortunate riceverete una mail di conferma, altrimenti una mail con risultato negativo. Buona fortuna. Ma non erano 20 le persone ammesse giornalmente a The Wave? Esatto. E perché qui ne estragono solo 10? Per questo passiamo al punto 2.

The Wave, accesso tramite lotteria: il secondo modo per ottenere il permesso

2) Non siete stati scelti oppure volete tentare la sorte in un’altra maniera? Si può. Entro le 9 del mattino di ogni giorno potete andare al Visitor Center del Grand Staircase-Escalante NM, a Kanab: ad ogni gruppo che giunge qui i ranger consegnano un numero e poi estraggono. I 10 fortunati, su una media di 70/80 che si presentano, possono accedere a The Wave. Naturalmente se viene pescato per primo un gruppo di 6 persone, i posti rimanenti sono solo 4. Quindi se c’è un altro gruppo di 6 persone estratto, questo potrebbe avere problemi e 2 della comitiva dovrebbero rinunciare alla gita. Non pensate di poter imbonire chi dà i permessi. Le regole sono sacre. Buona lotteria.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *