Skopelos, l’isola di Mamma Mia

  • Shares

Skopelos, dal significato letterale di scoglio in greco moderno, è una splendida isola dell’Egeo compresa nell’arcipelago delle Sporadi. Circondata da un mare di un blu intenso e ricca di verdissima vegetazione, avvolge il fortunato visitatore con un aroma pungente e balsamico di resina.

Le sue bellezze naturali, i piccoli ma deliziosi centri urbani e i panorami scenografici le hanno garantito un’alta visibilità, anche cinematografica. Proprio qui è stato infatti girato il film “Mamma Mia”, con i protagonisti Meryl Streep, Pierce Brosnan e Colin Firth immersi in una serie di incantevoli paesaggi. Tra un ciak e l’altro anche il cast si è detto entusiasta dell’isola!

La spettacolare chiesa di Agios Ioannis

Se avete visto il musical “Mamma Mia” ricorderete questa magnifica chiesa arroccata sulla roccia, a strapiombo sul mare e collegata alla terraferma solo mediante una striscia di asfalto.

Per raggiungerla da Glossa, il secondo centro urbano dell’isola per grandezza, è preferibile noleggiare una macchina o un motorino, onde evitare una passeggiata sulla statale. Una volta a destinazione rimarrete affascinati dalla collocazione così pittoresca di questo piccolo edificio di culto, affacciato su un mare screziato dalle mille tonalità di blu.

Salite le ripide scalette e ammirate il panorama dall’alto! Non è raro che i rami degli alberi piantati in questo suggestivo spiazzo siano ornati da tanti colorati nastri, tutti oscillanti al vento. L’atmosfera magica, romantica e fuori dal tempo è indescrivibile!

skopelos

Panormos Beach

La baia di Panormos, molto riparata, è perfetta per rilassarsi e crogiolarsi al sole! Attrezzata di tutti i comfort, dalla doccia calda agli spogliatoi, offre anche lettini gratis a chi consuma nelle stupende taverne affacciate sul mare. Questi locali, senza snaturarsi a scopi turistici, continuano a offrire il pescato del giorno e tante altre specialità della cucina greca a prezzi onesti e accessibili.

Un unico consiglio: la spiaggia è composta di piccoli sassolini, non particolarmente fastidiosi, ma se siete dal plantare sensibile è meglio ricordarsi un paio di scarpette da scoglio!

Milia Beach

Questa bella spiaggia di ciottoli vanta un mare cristallino e con fondali più disomogenei rispetto a Panormos. L’altro considerevole vantaggio di Milia è il suo rimanere, anche in alta stagione, piuttosto poco frequentata.

Nessuna lotta per sdraio o lettini dunque, ma solo il riposante scroscio delle onde e la possibilità di rinfrescarsi con i gustosi cocktail preparati dal vicinissimo chiosco.

Kastani Beach… sulle note degli Abba!

Ecco un’altra delle fantastiche location del film “Mamma Mia”! Kastani Beach, con le acque smeraldo e la sabbia bianca e fine, è in assoluto la spiaggia più celebre di Skopelos.

La bellezza di questo luogo è talmente intrigante da essere stata scelta per ben tre scene del film. Qui Sophie (Amanda Seyfried), la figlia di Donna (Meryl Streep), intona ad esempio con il promesso sposo la travolgente “Lay all your love on me”.

Non sorprende dunque che, soprattutto ad agosto, Kastani Beach sia presa d’assalto. Cercate di arrivare presto in spiaggia, altrimenti potrebbe essere difficile trovare spazio!

Skopelos città, una passeggiata tra case imbiancate

Il maggiore centro cittadino dell’isola ha lo stesso nome dell’isola, Skopelos appunto. Tra le tipiche abitazioni bianche con gli stipiti e le porte dipinti di blu, i vasi di fiori e il profumo della carne alla brace sembra proprio di essere stati catapultati nella versione greca del paradiso!

Non mancate di visitare la suggestiva chiesa della Panagitsa di Pyrgos, la cui semplice struttura veglia su tutta la cittadina, incombendo sul porto.

Molto piacevoli anche le passeggiate sul lungomare, stracolmo di locali, musica e negozi caratteristici! Tra i tanti caffè, tutti ottimi, è particolarmente carino “En Plo” (con connessione Wi-fi molto buona). Sedetevi in una delle comode poltrone imbottite e assaggiate un cocktail o il classico Nescafé frappè, la bevanda nazionale! Si tratta di una miscela analcolica simbolo dello stile di vita lento e molto rilassato dei greci, composta da Nescafé shakerato con acqua fredda e ghiaccio. Ricordate di specificare quale variante preferite, se skèto (normale, senza zucchero), mètrio (mediamente dolce), glikò (molto dolce) o me gala (con l’aggiunta di latte).

A pochi chilometri dal centro è poi visitabile il monastero di Agios Reginos, dove sono conservate le spoglie del patrono dell’isola.

Nelle vicinanze: gita a Skiathos

Nonostante le piccole dimensioni, Skiathos offre più di cinquanta spiagge dove tuffarsi nel pulitissimo mare greco! Il tramonto è incantevole dalla spiaggia di Agia Eleni, mentre gli amanti dello snorkeling rimarranno stupefatti dalle acque cerulee della caletta di Diamandi Beach.

Se dovesse imbattervi in una giornata di poco sole, niente paura! Merita una visita il Monastero Evangelistria, completamente immerso nel verde. L’ingresso è gratuito e, oltre al pregio architettonico, sarete piacevolmente colpiti e inebriati dal profumo delle numerose piante di basilico coltivate nel raccolto cortile interno.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *