Locarno, cosa vedere e cosa fare: storia, natura, eventi e shopping

  • Shares

A cavallo tra le Prealpi Luganesi e le Alpi Lepontine, comodamente sdraiato sulle rive del Lago Maggiore, sorge Locarno, comune svizzero di circa 16.000 mila abitanti. Qui, in questo suggestivo luogo del Canton Ticino, i turisti giungono numerosi ogni anno per passeggiare piacevolmente tra le incantevoli strade della cittadella e godere del rilassante paesaggio lacustre e al contempo montano. Inoltre Locarno racchiude in sé opere e monumenti di particolare pregio storico-artistico ed è la sede del celebre Locarno Festival, seconda kermesse cinematografica in termini di longevità (prima edizione nel 1946) dopo quella di Venezia.

Come spostarsi a Locarno

Il consiglio è di andare alla scoperta della città a piedi. Vi gusterete meglio questa magnifica cittadina. In alternativa potrete sfruttare l’efficiente servizio pubblico di autobus. Chi è solito muoversi in taxi, non tema, non farà fatica a trovarne uno. Se invece arrivate qui con un’automobile, sappiate che nella zona centrale quasi la totalità dei posteggi sono a pagamento. Potrebbe tornarvi utile lasciare la vettura in un autosilo (sempre a pagamento) e poi muovervi comodamente a piedi. I posteggi suggeriti per lasciare ‘a riposo’ l’auto sono quelli situati in Piazza Castello, in Largo Zorzi e al Palazzetto FeVi.

Cosa vedere e dove mangiare a Locarno: Piazza Grande e Città Vecchia

Il cuore pulsante di Locarno è Piazza Grande. Qui sarete accolti da portici in stile lombardo e dal palazzo municipale. Se capitate d’estate potrete assistere a grandi eventi come il festival Moon&Stars e il già citato International Film Festival. D’inverno, un’importante ricorrenza è invece il Locarno On Ice. Altra tappa del vostro percorso sarà Città Vecchia, ricca di vie con scorci da cartolina, edifici antichi e una ricca scelta di negozi, bar e ristoranti. In questa zona non perdetevi via Cittadella e via San’Antonio, nonché l’incantevole Piazzetta delle corporazioni. Nella Città Vecchia, vista la sua ampia scelta di locali, vi consigliamo di sostare per una squisita cena. Tre consigli per soddisfare i vostri appetiti: il ristorante Cittadella, il Negromante e Da Valentino. Leccatevi i baffi!

Locarno piazza
Fonte Istock

Cosa vedere a Locarno: Chiese, Palazzi e Musei principali

Sono diversi gli edifici storici e di culto che meritano una visita. Ad esempio la Chiesa di San Francesco e quella di Sant’Antonio Abate, rispettivamente situate nelle due piazze omonime. Altre importanti: Santa Maria Assunta (Chiesa Nuova), in Via Cittadella (qui c’è anche la Casa dei canonici) e Santi Rocco e Sebastiano (Sant’Eugenio), in Via Cappuccini. Passate a vedere anche la chiesa di Santa Maria in Selva (Madonna di Misericordia), in Via Vallemaggia, e quella di Santa Caterina d’Alessandria, in via delle Monache. Per quanto riguarda monumenti, luoghi e fortificazioni storiche, ecco il Castello Visconteo, che ospita il Museo Cittadino e Archeologico, la Pinacoteca Comunale Casa Rusca, che accoglie per lo più mostre d’arte moderna e contemporanea, Palazzo Morettini, oggi sede della Biblioteca Cantonale, e il Ghisla Art Collection, fondazione anch’essa con opere d’arte moderna e contemporanea.

Shopping a Locarno

Se amate lo shopping e nemmeno in vacanza riuscite a resistergli, il consiglio è di esplorare in lungo e in largo la Città Vecchia. Troverete molti negozi e molte attività per soddisfare le vostre voglie. Altro luogo in cui potrete fare acquisti è Piazza Grande.

Il Lago Maggiore e gite fuori porta

La cittadina si adagia sul Lago Maggiore e una passeggiata lungo le sue rive è d’obbligo per chi passa da qui (date un’occhiata alle sculture surrealiste dell’artista Jean Arp che si trovano nei dintorni). Dopo aver visto il centro storico e aver camminato lungo lo specchio lacustre, se vi avanza tempo, potreste concedervi delle gite fuori porta. Le destinazioni più note in zona sono le città di Arona e Stresa, i villaggi di Cannero e Cannobio, e le Isole di Brissago, Sant’Apollinare e San Pancrazio, due perle raggiungibili in battello. Altro luogo di valore è il Santuario della Madonna del Sasso di Orsellina, da secoli meta di pellegrinaggi.

Eventi a Locarno: dal Festival del Cinema alla Sagra del Tortello

A Locarno non ci si annoia mai. Tanti gli eventi proposti. Il più celebre è il Festival internazionale cinematografico (Locarno Festival), che si ripete ogni anno ad agosto. Sempre nel periodo agostano prende vita il Campionato di vela. Un mese prima, a luglio, decolla il Moon and Stars, palco musicale che vede protagonisti star del pop e del rock di caratura mondiale. A luglio c’è anche la festa Luci e Ombre, con eventi pirotecnici in riva al lago e allestimento di stand gastronomici. A marzo è la volta della Sagra del Tortello e dell’esposizione delle Camelie, mentre a maggio ecco Fragole in Piazza. Infine, in inverno, in Piazza Grande, largo al Locarno On Ice, con piste da pattinaggio su ghiaccio, concerti e altre iniziative allettanti. Buona vacanza.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *