Grand Prismatic Spring: la spettacolare sorgente del Parco di Yellowstone

  • Shares

Il Grand Prismatic Spring è un’attrazione naturale tra le più suggestive del pianeta. Si tratta della sorgente di acqua calda più grande degli Stati Uniti (terza più grande del mondo) ed è collocata nel celeberrimo Parco Nazionale di Yellowstone. Più precisamente si trova a 12 km circa a nord del famoso geyser Old Faithful, nella zona della riserva chiamata Midway Geyser Basin. Le sue tinte arcobaleno e lo stupendo paesaggio che offre nel suo insieme, ne fanno una meta ambitissima, ricca e densa di fascino.

Grand Prismatic Spring: spiegazione delle acque colorate

La sorgente, scoperta nel 1871 da alcuni geologi in perlustrazione dell’area, non deve la sua fama alla grandezza, bensì alla particolare colorazione delle sue acque, che danno un impatto visico unico, ricco di tinte che, ragionando per analogia, rimandano all’arcobaleno. Questo suggestivo gioco di colori lo si deve a dei batteri, microscopici organismi termofili che prosperano nelle acque ad alta temperatura dando vita, con la loro presenza, a suggestive tonalità che mutano con il variare dei gradi dell’acqua stessa. Ecco spiegato il motivo di questo meraviglioso spettacolo naturale.

Grand Prismatic Spring: dimensioni e tempo di visita

La sorgente ha un diametro di circa 110 metri e una profondità massima di circa 50 metri. Questo portento della natura scarica circa 2100 litri d’acqua al minuto, ad una temperatura di 70 °C. Come si può facilmente capire per girare attorno al Grand Prismatic Spring non ci vuole molto tempo, circa un’ora. Poi dipenderà da voi e da quanto sarete rapiti da tale spettacolo che si presta a essere immortalato con foto mozzafiato da diverse angolature.

Le altre sorgenti nel Parco di Yellowstone

Nel Parco di Yellowstone il Grand Prismatic Spring è la sorgente più famosa, ma non l’unica. Ce ne sono altre di minori dimensioni e meno celebri, ma non per questo non degne di visita. Dunque, ecco la Turquoise Pool, l’Opal pool e l’Excelsior Geyser Crater, unite da una passerella che inizia dalla zona posteggio Grand Prismatic Spring Parking Lot. Buona gita!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *