Göteborg tra storia, cucina, arte, shopping e divertimento

  • Shares

Se amate i paesi nordici e stata cercando una meta incantevole, Göteborg  fa al caso vostro. Con i suoi 530.000 abitanti, è la seconda città più popolosa della Svezia (dietro a Stoccolma) ed è collocata nella contea di Västra Götaland (nella storica provincia del Västergötland). Si tratta di un luogo ricco di storia e di scorci sublimi che non vi lascerà certo con l’amaro in bocca.

Quando visitare Göteborg durante l’anno

Göteborg è visitabile lungo tutto l’anno, anche in inverno. Chi pensa che sia soggetta a climi rigidissimi durante il periodo più freddo dell’anno si deve ricredere. Infatti, in virtù dell’effetto mitigatore della corrente del Golfo, la città gode di temperature piuttosto miti che nemmeno nei periodi invernali scendono sotto i -10 °C, al contrario di città poste sulla stessa latitudine come Riga o i centri urbani canadesi, molto più freddi. Certo, l’ideale per visitarla sarebbe durante l’estate quando ad accompagnarvi ci sarà la frescura tipica dei paesi del nord, nonostante non siano del tutto rari i giorni in cui la tacca raggiunge i 30 °C.

Goteborg palazzi moderni
Fonte Istock

Come spostarsi a Göteborg

Spostarsi in città non sarà un problema visto che il centro urbano è ben servito, come tutte le città scandinave. Potete utilizzare uno dei 13 tram che collegano il centro a varie zone della città e che arrivano fino alle periferie oppure potete utilizzare il bike sharing, facendo una bella pedalata.

Cosa mangiare a Göteborg

A Göteborg troverete diverse delizie, molte di pesce, come l’aringa con cannella, la zuppa di pesce e il salmone marinato, servito crudo, dopo una marinatura a base di aneto, zucchero e sale. Per quanto riguarda la carne provate l’hamburger tipico del posto, il biff à la Lindström, arricchito con barbabietole e capperi. Sempre per i carnivori non scordatevi assaggiare le celebri polpettine svedesi, le köttbullar. Infine i dolci: in periodo natalizio non farete fatica a trovare i pepparkakor, squisiti biscottini speziati. Altra prelibatezza sono i Kanelbullar, paste alla cannella di abbondati dimensioni. Buon appetito.

Feskekörka, il mercato del pesce che sembra una chiesa

Non perdetev il Feskekörkai, cioè il mercato del pesce. Non solo per le prelibatezze marine che vende ma anche per la sua originale struttura che è stata edificata nel 1874 e ha sembra una chiesa. All’interno ci sono pescivendoli e ristoranti di pesce che placheranno la vostra acquolina.

Mercato di Goteborg
Fonte Istock

Göteborg, il quartiere Haga

Haga, risalente al XVII secolo, è uno dei quartieri più antichi di Göteborg. Percorrete la sua strada principale pavimentata con ciottoli e godetevi l’atmosfera unica emanata dalle vecchie case in pietra e in legno. Se siete in vena di fare acquisti, inoltre, sbirciate nei tanti negozietti che troverete sulla strada. Se invece siete in cerca di ristoro o di una bevanda calda sostate in uno dei suoi numerosi locali tipici prima di riprendere l’esplorazione della zona.

Göteborg, Magasinsgatan: movida e shopping

Magasinsgatan è il quartiere per eccellenza dello shopping. Siamo nel cuore di Goteborg e troverete ogni genere di offerta. Oltre a negozi e botteghe che vendono sia prodotti moderni sia vintage, in questa zona sono collocati molti ristoranti e locali. Qui infatti prende vita la movida cittadina che si fa ancor più popolata in estate quando potrete deliziarvi con un drink o una cena anche all’aperto.

Konstmuseet, il Museo d’arte di Göteborg

Se siete amanti dell’arte la tappa obbligata è il Konstmuseet, vale a dire il Museo d’arte di Göteborg uno tra i più importanti dell’intero Nord Europa. Lo troverete nella grande piazza Gotaplatsen, contraddistinto esternamente dal suo colore giallo.  Al suo interno vi delizierete con collezioni permanenti e mostre temporanee, ammirando opere di geni del passato come Chagall, Monet, Picasso e altri grandi artisti.

 Älvsborg Fortress, la fortezza meglio conservata dell’intera Svezia

 Älvsborg Fortress non è una fortezza qualunque, ma quella meglio conservata di tutta la Svezia. Situata sulla foce del fiume Gota, ha dominato per secoli l’unico ingresso svedese al mare del Nord e all’Oceano Atlantico. Oggi la si raggiunge facendo una mini crociera di circa 30 minuti in cui una guida svela la storia della costruzione risalente al XVII secolo. Al suo interno ospita una cappella, luogo scelto da diversi cittadini per convolare a nozze. Altra fortezza importante della città è la Skansen Kronan. Si trova nel quartiere Haga e vide la luce a partire dal 1687. Dotata di 23 cannoni e mura spesse 5 metri è in perfette condizioni, anche perché fu eretta per difendere la città da attacchi provenienti da sud che però non si verificarono mai.

Ponti a Goteborg
Fonte Istock

L’orto botanico e la Casa delle Palme: chicche a Göteborg

Il Trädgårdsföreningen è l’orto botanico situato nel centro di Göteborg. Qui troverete tantissimi fiori e piante e sarete sommersi da un’esplosione di colori e profumi. Pezzo forte è la collezione di rose: ce ne sono oltre 4.000 di 1.900 specie. Sempre rimanendo in tema di natura non dimenticate di fare tappa alla Casa delle palme. Si tratta di una struttura di ferro e vetro estesa su circa 1.000 metri quadrati. Anche qui esplodono colori e profumi emessi dalla flora.

Universeum di Göteborg tra acquari giganti e foresta pluviale

Altro luogo da non perdere è l’Universeum, il più grosso centro scientifico del Nord Europa. Lo trovate nel centro della città. Infilatevi dentro a osservare gli enormi acquari che ospitano squali, anguille e moresche. Naturalmente visitate anche la foresta pluviale esplorabile con un safari. Vedrete rettili, scimmia e tanto altro in questa gita davvero unica.

Göteborg: Skärgården, l’Arcipelago del sud

Nelle isolette dell’arcipelago Skärgården abitano circa 5.000 persone. Le isole consigliate per una visita sono Styrsö,  che racchiude quattro villaggi unici. non circolano auto e potrete godervi una bella passeggiata tra mare e verde. C’è poi il borgo antico Byn, che ospita negozi, ristoranti e molti altri servizi. Se infine siete amanti del trekking dirigetevi a Vrångö. Una parte del suo territorio non è abitato ed è l’ideale per delle scampagnate.

GoLiseberg Amusement Park, il parco giochi finito nella top 10 di Forbes

Arte, tradizione, cultura, ma anche divertimento a Göteborg. Qui si trova infatti il parco giochi GoLiseberg Amusement Park, uno dei parchi di tal genere più famosi del mondo (Forbes lo ha inserito nella top 10 dei migliori parchi esistenti sul globo). Sono oltre 40 le attrazioni presenti. Inoltre ospita un gran numero di negozi e ristoranti visitati da più di 3 milioni di utenti ogni anno. Dulcis in fundo è l’incantevole giardino botanico al suo interno.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *