Burj al Babas e i 700 castelli incompiuti

  • Shares

Burj al Babas in Turchia esiste un villaggio da “favola”,in parte abbandonato, fatto di 732 ville di lusso di 325 metri l’una simili a castelli fabieschi. Il villaggio nasce nella città di Bolu e l’idea era quella di creare un resort di lusso per i turisti in visita ad Instanbul ed Ankara. Il resort ha iniziato a prendere vita nel 2014 grazie al Gruppo Sorot e prevedeva al suo interno piscine, un centro commerciale, bagni turchi ed ogni lusso immaginabile.

L’idea era buona, ma le cose non sono andate per il verso giusto. Solo 587 ville sono state terminate e di queste solo 350 vendute a clienti arabi. Gli stessi facoltosi arabi pare non le abbiano mai abitate e in alcuni casi neanche mai pagate, creando probabilmente in questo modo il fallimento del progetto.

Per portare a termine la “città dei castelli fantasma” occorrono ancora 7,5 milioni di euro ed il Governo turco ha offerto la cittadinanza agli investitori stranieri che decideranno di acquistare uno dei castelli. Il valore commerciale delle costruzioni parte dai 250 mila euro.

Ecco come si presenta il villaggio su Google Map:

Castelli fantasma Turchia

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *